La scuola italiana si avvale di organi collegiali, rappresentativi delle diverse componenti scolastiche, interne ed esterne alla scuola: docenti, studenti e genitori.
Questi organismi a carattere collegiale sono previsti a vari livelli della scuola (classe, istituto).
I componenti degli organi collegiali vengono eletti dai componenti della categoria di appartenenza. Il regime di autonomia scolastica accentua la funzione degli organi collegiali. Il processo educativo nella scuola si costruisce in primo luogo nella comunicazione tra docente e studente e si arricchisce in virtù dello scambio con l’intera comunità che attorno alla scuola vive e lavora. In questo senso la partecipazione al progetto scolastico da parte dei genitori è un contributo fondamentale. Gli organi collegiali della scuola, che – se si esclude il Collegio dei Docenti – prevedono sempre la rappresentanza dei genitori, sono tra gli strumenti che possono garantire sia il libero confronto fra tutte le componenti scolastiche sia il raccordo tra scuola e territorio, in un contatto significativo con le dinamiche sociali. Tutti gli organi collegiali della scuola si riuniscono in orari non coincidenti con quello delle lezioni.

Consiglio d’istituto

Giunta Esecutiva

Collegio dei docenti

Consiglio di intersezione – SCUOLA DELL’INFANZIA

Consigli di interclasse – SCUOLA PRIMARIA

Consigli di classe – SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

Circolari
Circolari
Bacheca Sindacale
Pubblicità legale

Albo d'Istituto Online

Amm. Trasparente
images
Registro elettronico
Registro Elettronico Docenti
Progetto ERASMUS
Circolari
La scuola è centro esami
logo_eipass
trinity-college-london
Link Utili
miur
logo_usr_sicilia
Pon 2007-2013-Ambienti
banner_iscrizionionline
banner_lascuolainchiaro
noipa
Istanze Online
logoindire
Invalsi